homes for unwanted greyhounds.

HUG

HUG e’ l’acronimo di “Homes for Unwanted Greyhounds”, e come suggerisce il suo nome, questo rifugio si prodiga per trovare casa a tutti quei Greyhound che nessuno vuole piu’.

La missione di HUG e’ molto forte e chiara. I punti su cui si concentra sono molto importanti e focalizzati sulla promozione della cura e del benessere -sia psicologico che fisico- dei greyhound; sul miglioramento continuo delle cure e delle condizioni in cui riversano i levrieri in Irlanda e l’elevazione di queste creature ad animali da compagnia; e sulla ricerca di una casa per tutti i greyhound bisognosi.
HUG dispone inoltre di un “Education Center”, dove si tengono regolarmente workshop e seminari, e dove molti studenti trascorrono il tempo per saperne di piu’ sul mondo cinofilo e su tutte le tematiche riguardanti i greyhound.

Lo scopo principe di questo centro e’ far capire alle persone che la vita con il levriero e’ divertente, bella e che da tante soddisfazioni! E che, soprattutto, i greyhound sono ottimi animali da compagnia!
Tra le tante cose interessanti, si possono trovare corsi di Agility e di Training, un vero e proprio Club con tantissime attivita’ per i bambini e i loro cani, e un vero e proprio outlet di oggetti e vestiti per cani dove particolare attenzione e’ data al merchandise dei rifugi rescue. Inoltre HUG e’ impegnato in vari progetti che vedono anche alcuni greyhound qualificati come PAT (animali come Terapia), protagonisti assoluti nell’affiancare anziani e disabili, con lo scopo di accrescere la loro popolarita’ come cani da affezione e come cani “terapeutici”.

I soci e i volontari di HUG hanno un sogno nel cassetto, che sperano di poter realizzare presto. Vorrebbero trasformare il rifugio in una grande casa dove poter vivere tutti insieme e accogliere il maggior numero di cani possibili, dimenticando totalmente il concetto di box chiuso e freddo. Un luogo caldo, familiare, in cui tutti i levrieri potrebbero felicemente trascorrere la loro permanenza vivendo a stretto contatto con persone competenti e amorevoli, in grado di abituarli alla vita in famiglia prima della loro casa definitiva.

HUG

I soci e i volontari di HUG hanno un sogno nel cassetto, che sperano di poter realizzare presto. Vorrebbero trasformare il rifugio in una grande casa dove poter vivere tutti insieme e accogliere il maggior numero di cani possibili, dimenticando totalmente il concetto di box chiuso e freddo. Un luogo caldo, familiare, in cui tutti i levrieri potrebbero felicemente trascorrere la loro permanenza vivendo a stretto contatto con persone competenti e amorevoli, in grado di abituarli alla vita in famiglia prima della loro casa definitiva.