La Nuova Provincia: Ad Asti riunione dell’Associazione SOS Levrieri

sos_levrieri_asti

Domenica pomeriggio si è svolta al Campeggio Umberto Cagni di Strada Val Manera la prima riunione astigiana degli adottanti provenienti da tutto il Piemonte e non solo. Questo per ritrovarsi e permettere lo scambio di idee, impressioni e consigli tra i numerosi partecipanti e con i responsabili dell’associazione.

Ogni anno nei paesi anglosassoni migliaia di Greyhound vengono uccisi a causa del businnes legato alle corse, in Spagna migliaia di Galgo vengono uccisi perchè ritenuti non più utili per la caccia. SOS Levrieri nasce e vive per dare un futuro a questi cani, promuovendone l’adozione in Italia.

L’associazione, composta da volontari, è indipendente e interagisce con le Istituzioni, le Associazioni e i Rifugi che hanno come obbiettivo la salvaguardia dei diritti dei Levrieri.

Un particolare ringraziamento all’educatore cinofilo Gino Brienza di Torino che non ha lesinato a dispensare utili consigli, ai volontari che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione e ai ragazzi dello staff del campeggio per la disponibilità e lo splendido buffet.

La Nuova Provincia: Ad Asti riunione dell’Associazione SOS Levrieri

Giornata internazionale del Galgo 1 Febbraio 2020 – Dia del Galgo La stagione venatoria in Spagna si conclude e come tutti gli anni, migliaia di Galgo spagnoli diventeranno semplice spazzatura per i loro dueños (proprietari). Non piú utili per la caccia, bocche da sfamare… solo alcuni verranno tenuti per la riproduzione, mentre gli altri verranno sacrificati ed eliminati nei modi che ormai abbiamo imparato a conoscere leggendo storie raccapriccianti dalle quali abbiamo capito che in Spagna, per i galgos espanol, al peggio non c’é mai davvero fine. A noi che conosciamo queste tristi sorti e che con dolore sappiamo cosa attende da domani a queste meravigliose creature, é dato un importante compito, quello di trasmettere, di far conoscere, di denunciare questo massacro che annualmente vede la morte di 50/70.000 anime innocenti, colpevoli solo di essere nate in mano a degli aguzzini ed assassini legalizzati che nascondono dietro il paravento della tradizione la loro totale mancanza di empatia verso la vita di questi levrieri. A voi va il nostro appello nella giornata mondiale del Galgo Aiutate il Galgo spagnolo Diffondete Adottate Galgo espanol Create consapevolezza e coscienza, date voce a chi non ce l’ha…