La Nuova Provincia: Ad Asti riunione dell’Associazione SOS Levrieri

sos_levrieri_asti

Domenica pomeriggio si è svolta al Campeggio Umberto Cagni di Strada Val Manera la prima riunione astigiana degli adottanti provenienti da tutto il Piemonte e non solo. Questo per ritrovarsi e permettere lo scambio di idee, impressioni e consigli tra i numerosi partecipanti e con i responsabili dell’associazione.

Ogni anno nei paesi anglosassoni migliaia di Greyhound vengono uccisi a causa del businnes legato alle corse, in Spagna migliaia di Galgo vengono uccisi perchè ritenuti non più utili per la caccia. SOS Levrieri nasce e vive per dare un futuro a questi cani, promuovendone l’adozione in Italia.

L’associazione, composta da volontari, è indipendente e interagisce con le Istituzioni, le Associazioni e i Rifugi che hanno come obbiettivo la salvaguardia dei diritti dei Levrieri.

Un particolare ringraziamento all’educatore cinofilo Gino Brienza di Torino che non ha lesinato a dispensare utili consigli, ai volontari che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione e ai ragazzi dello staff del campeggio per la disponibilità e lo splendido buffet.

La Nuova Provincia: Ad Asti riunione dell’Associazione SOS Levrieri