Correzzana: Venticinque levrieri spagnoli trovano una casa in paese

Correzzana: Venticinque levrieri spagnoli trovano una casa in paese

Sono stati salvati da morte certa e sono stati consegnati alle cure amorevoli di nuove famiglie.

Venticinque levrieri di razza “Galgo” sono arrivati sabato mattina presso il Centro Sportivo di via Principale direttamente da Siviglia e subito sono stati adottati da coloro che avevano fatto richiesta presso l’associazione “SOS Levrieri” di Milano.

Si tratta di cani che in passato hanno subito gravi maltrattamenti fisici e non solo e che con ogni probabilità sarebbero stati soppressi o abbandonati dai vecchi proprietari – spiega la presidente dell’associazione Alessandra Roma – Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno aderito al progetto adottando uno di questi poveri animali che tanto hanno sofferto e che ora hanno bisogno di incominciare una nuova vita.

Presenti all’evento circa un centinaio di persone tra coloro che avevano in precedenza adottato un levriero e semplici appassionati di amici a quattro zampe.

Giornale di Vimercate – Correzzana: Sono arrivati al centro sportivo sabato direttamente da Siviglia venti cani salvati dalla morte
Giornata internazionale del Galgo 1 Febbraio 2020 – Dia del Galgo La stagione venatoria in Spagna si conclude e come tutti gli anni, migliaia di Galgo spagnoli diventeranno semplice spazzatura per i loro dueños (proprietari). Non piú utili per la caccia, bocche da sfamare… solo alcuni verranno tenuti per la riproduzione, mentre gli altri verranno sacrificati ed eliminati nei modi che ormai abbiamo imparato a conoscere leggendo storie raccapriccianti dalle quali abbiamo capito che in Spagna, per i galgos espanol, al peggio non c’é mai davvero fine. A noi che conosciamo queste tristi sorti e che con dolore sappiamo cosa attende da domani a queste meravigliose creature, é dato un importante compito, quello di trasmettere, di far conoscere, di denunciare questo massacro che annualmente vede la morte di 50/70.000 anime innocenti, colpevoli solo di essere nate in mano a degli aguzzini ed assassini legalizzati che nascondono dietro il paravento della tradizione la loro totale mancanza di empatia verso la vita di questi levrieri. A voi va il nostro appello nella giornata mondiale del Galgo Aiutate il Galgo spagnolo Diffondete Adottate Galgo espanol Create consapevolezza e coscienza, date voce a chi non ce l’ha…