Hall Empire State Building – NYC

Forse non tutti sanno che il 16 febbraio scorso per la Cina è iniziato il nuovo anno, un momento topico per le comunità cinesi sparse in tutte le più grandi città del mondo perché festeggiato con grande gioia, speranza e manifestazioni varie.
A New York l’evento è molto sentito vista la presenza in città della più importante comunità cinese dell’occidente e viene festeggiato da migliaia di persone lungo le strade del quartiere di Chinatown e Manhattan.
I festeggiamenti durano complessivamente due settimane consecutive ed il culmine si ha alla vigilia del primo giorno, con i fuochi d’artificio e la festa di capodanno, e l’ultimo giorno, con la tradizionale “festa delle lanterne” a chiusura dell’evento.

I fuochi d’artificio sono, naturalmente, la tradizione cinese che più si avvicina alla nostra, in genere un massiccio spettacolo di fuochi viene sparato alla mezzanotte come rito benaugurale per cacciare via gli spiriti maligni.
Nelle grosse comunità, come appunto quella di New York, lo spettacolo è davvero impressionante, in termini di fuochi sparati e durata, un must per ogni turista che si rispetti.

Diverse sono le parate che si susseguono nel corso delle settimane di festa, per le strade sfilano draghi, unicorni e leoni colorati.
Il rosso è il colore predominante, per gli addobbi, per il vestiario… Chinatown si tinge di rosso.
Per l’occasione anche l’Empire State Building si riveste di questo colore e diventa parte integrante del grande scenario festoso; inoltre, nella Hall del popolare palazzo newyorkese, viene allestita una suggestiva ambientazione che svela il protagonista del nuovo anno.

Il 2018 nasce sotto il segno cinese del CANE: alcune sculture in resina lucida rappresentanti un meraviglioso, candido ed immacolato levriero bianco fanno bella mostra di sé nella stanza, mettendo in luce attraverso pose plastiche ma nel contempo dinamiche, la perfezione del corpo e la bellezza del fisico di questo straordinario animale che affronta e scaccia, in un’immagine metaforica, le nuvole del cattivo tempo ed i maligni spiritelli blu.
Strano per una popolazione che ha per tradizione un festival durante il quale si uccidono e si mangiano cani avere nel proprio oroscopo un segno zodiacale di questo tipo…

Le persone nate sotto questa stella, inutile dirlo, sono leali ed onesti, amabili e gentili, cauti e prudenti; pronti a fare qualunque cosa per le persone che ritengono importanti per loro, rifuggono i comportamenti criminali ed i guadagni disonesti, desiderano una vita tranquilla ed una bella famiglia, sono sempre pronti ad aiutare gli altri senza curarsi dei propri interessi, ma se vengono traditi si sentono feriti e scioccati.
Proprio come i nostri levrieri.

Entra nel Club

Amici di SOS Levrieri
+ contenuti speciali

Richiedi SOS Levrieri Card