La potenza… con il controllo, una caratteristica dei Greyhound

Parliamo della velocità espressa dal Greyhound, un Levriero dal fisico imponente e massiccio che ne fà la formula uno dei cani.

Cosce e gambe larghe muscolose, concepite per utilizzare una grande forza propulsiva. Articolazione femoro- tibiale ben angolata. Le linee dei garretti basse e in perfetto appiombo.

Il tronco degli arti posteriori è di ampie proporzioni e ben compatto.

Le spalle leggermente inclinate permettono di fendere l’aria velocemente per regalare aerodinamicità e facilitare una corsa rapida ma elegante. La coda è lunga, inserita piuttosto bassa, grossa alla radice che diviene più sottile verso l’estremità, posizionata leggermente ricurva. La sua morfologia gli permette di raggiungere velocità e durata nella corsa davvero incredibili.

un-lato-b-di-tutto-rispetto

Il Greyhound nei rettilinei può raggiungere i 70 km orari.

Quando adottate un Greyhound, ricordatevi di questa loro importante caratteristica perché se scapperà, diventerà in pochi istanti un puntino irraggiungibile e una fatalità potrebbe costargli la vita.

Dove posso arrivare? Non lo so ma ci proverò sempre. Usain Bolt

Nella foto il duo Greyhound Clarke e Sandy (la coppia bicolore che semina l’amore)

Pulci e zecche nei Levrieri

Otite esterna nei Levrieri

Giardia nel Levriero

Forasacchi nel Levriero

Filariosi nel Levriero

Dermatologia nel Levriero

Realizzare biscotti fatti in casa per i nostri amati Levrieri

Socializzazione

I giochi più adatti per i Levrieri – Scopriamolo insieme

Cane e gatto per me pari sono… l’amor vuol libertà

Lavorare sulla calma con un Levriero

Levrieri e bambini

SOS Levrieri ODV precisa che i contenuti inerenti la salute del Levriero presenti nel sito Internet, sono da intendersi semplicemente come consigli o suggerimenti dettati dall’esperienza e considerarli quindi come tali. Le indicazioni riportate pertanto non vogliono e non devono in nessun modo sostituirsi a diagnosi, terapie mediche o farmacologiche che rimangono di esclusiva pertinenza del medico veterinario. Solo quest’ultimo, quindi, rimane l’unico soggetto competente deputato a formulare diagnosi, prescrivere farmaci e indicare terapie. Per questi motivi SOS Levrieri ODV non si ritiene responsabile per qualsiasi comportamento o pratica derivante o connessa a detti consigli e che in qualsiasi caso, come sottolineato, è necessario consultare il medico veterinario.