I giochi più adatti per i Levrieri – Scopriamolo insieme

Giochi Levrieri

Vi siete mai chiesti con che cosa vorrebbe giocare un Levriero? Il gioco più adatto è quello che richiama il suo istinto naturale

Sai che hai scelto di avere come compagno Fedele un cane che era stato descritto in disegni rupestri di 8000 anni?  Ad un certo punto si sono evoluti in creature intelligenti e più tranquille. È sufficiente uno sguardo ad un Levriero per capire che lui è la velocità fatta a cane.  Snello, aerodinamico, zampe lunghe, testa stretta e un lato B attrezzato con una muscolatura potente.

Questa Ferrari del mondo canino, può raggiungere i 60/70 chilometri l’ora. È stato utilizzato per cacciare volpi e selvaggina in Europa, lepre e coyote negli Usa.
Per questo motivo non è difficile individuare il primo gioco che catturerà la sua attenzione, quello che gli ricorderà il suo istinto atavico di inseguire una preda.

Giochi e Levrieri

Come si comportano i Levrieri quando non corrono ad alta velocità

Di carattere indipendente, un pó schivo, Il Levriero tra le pareti domestiche, si comporta praticamente come un enorme gattone. Queste caratteristiche lo rendono sicuramente un tipo di cane insolito, di taglia grande che si adatta bene in appartamenti e case di piccole dimensioni.

Il pensiero comune è che sia di difficile gestione proprio per la sua dote legata alla velocità “Il Levriero ha bisogno di correre tanto”. In realtà è una necessità apparente o quantomeno, soddisfatto dalla sua corsa in giardino, area cani e da una bella passeggiata. Ama rilassarsi su divani, poltrone, cuccioni, letti. La sua naturale tendenza alla  pigrizia va però un po limitata, dandogli stimoli che possano incuriosirlo.

Giochi e Levrieri

E’ importante giocare insieme al mio Levriero

Il gioco è un ottimo modo per creare un legame più stretto con il proprio umano che imparerà ad entrare in empatia con il suo cane, a leggere tutti i suoi messaggi corporei, ad insegnargli alcuni comandi di base, a fargli scaricare tensioni, soprattutto se lasciati soli a casa per diverse ore.

Importante per alcuni Levrieri che soffrono di ansia da separazione o stress emotivi causati anche dal loro passato di Levrieri Rescue è utilizzare il gioco come cura.  Un gioco utile in questa situazione è quello che riporta alla masticazione. Esistono in commercio dei masticatori a forma oblunga o a palla, di gomma durissima indistruttibili per la dentatura importante dei nostri Levrieri dotati di un apparato masticatorio pari ad un tritatutto.

Alcuni dispongono di fori dove è possibile introdurre delle spume commestibili o dei premietti. Questo permette al cane di perdere tempo ed energie cercando il modo di procurarsi il cibo introdotto e attraverso la masticazione si concentra, lo distoglie dalla solitudine, scarica lo stress accumulato, nel frattempo lo si abitua alle nostre uscite e rientri.

Esistono in commercio legni robustissimi come la radice di caffè che oltre ad essere un divertimento se viene lanciato in giardino, obbligando il cane a rincorrerlo, è anche pensato per la pulizia dei denti. In alcuni casi è utile ad evitare che si sfoghi sui mobili di casa.

Giochi e Levrieri

Come gioca il Levriero e quali tipi di giochi si adattano meglio. Per rispondere a questa domanda, basterà attingere al loro istinto da abili cacciatori

Un gioco interessante potrebbe essere quello del recupero di un oggetto nascosto in casa o in giardino, senza però aspettarsi che lo riporti a noi come è naturale avvenga con cani di altre razze. Farsi rincorrere con un gioco creato da voi con corda e straccio legato, terrà in forma entrambi.

Qualsiasi tipo di gioco che nutra istinti predatori è adatto a renderlo felice. Un assortimento di coniglietti, serpenti, volatili di peluche o pezza, anche sonori, lo terranno impegnato. Se però il vostro cane ha capacità distruttive, meglio tenere questi giochi sotto controllo per evitare che ingerisca parti di materiale che potrebbero essere pericolosi. Un giocattolo con la corda applicata, potrà essere utile per mettere apunto alcuni comandi come per esempio il” lascia “, Inoltre la corda agisce come detergente per i denti.

Giochi e Levrieri

Costruire giochi casalinghi

Senza grandi impegni economici, possiamo trovare il modo di occuparli, giocare con fantasia e poca manualità. Feticci confezionati con vecchie calze imbottite, con una corda applicata, trascinati a terra lo inciteranno alla cattura.

Giochi interattivi legati alla ricompensa del cibo, come riempire un rotolo di carta igienica con dei biscottini o piccole crocche, chiuderlo con nastro di carta o ad incastro e gettarlo in terra aspettando che lo apra per tirare fuori il bottino. Amano prendere al volo giochi di pezza che ricordano scene di caccia.

Nascondere premietti sotto un bicchiere di plastica capovolto che dovrà riuscire a rovesciare per ottenere il premio. Un vecchio gioco consiste nell’affiancare tre barattoli e nascondere il cibo solo in uno, dovrà indovinare qual è quello pieno. La confezione delle uova riempite di premietti e richiusa, lo impegnerà ad aprirla per poterli mangiare. Avvolgere una bottiglia di plastica in una vecchia maglietta e lasciare che il cane la schiacci con i denti e si diverta con il rumore emesso.

Giochi e Levrieri

Insomma date sfogo alla vostra fantasia ma siate sempre presenti per controllare ciò che fanno per evitare ingestioni pericolose.

Ricordate che la cosa veramente importante è, sono sì cani da corsa e cacciatori eccellenti ma soprattutto desiderano essere amati e coinvolti nella vostra vita.
Giocare con loro li farà sentire parte di voi e creerà un legame indissolubile.

SOS Levrieri vi augura buon divertimento!


Jolanda Angelica Scopigno © SOS Levrieri